Come mai è così difficile farsi strada nel mercato, come psicologo?

Tanti studi, tante competenze apprese e poi?

Se ti stai facendo queste domande sei nel posto giusto. In Personal Branding per Psicologi  troverai informazioni, strumenti, dritte e tutto il supporto che ti serve per raccontare al mondo quanto sei bravo e per farti trovare dai tuoi clienti ‘target’. 

Riuscire a differenziarsi è sempre più difficile, acquisire clienti altrettanto

Immettersi nel mercato del lavoro con una professione come la nostra rappresenta, oggi, una grande sfida. Basti pensare per un momento alle difficoltà dei neofiti appena abilitati o alle lunghe lotte di sopravvivenza dei nostri colleghi senior: per riuscire a lavorare come psicologo sono necessarie sicuramente tenacia e pazienza ma a causa della forte concorrenza spesso tutto questo non basta.

Come possiamo trovare il nostro spazio in un contesto così competitivo?

Per affrontare questo scenario è necessario ripensare alla nostra professione come se fosse un brand; da quì nasce l'espressione "Personal Branding", con la quale ci si riferisce alla capacità di promuovere se stessi in una fetta di mercato. Fare personal branding, in altre parole, significa riuscire a comunicare ai potenziali clienti, nel miglior modo possibile, le ragioni per cui dovrebbero sceglierci come professionisti e per far questo bisogna applicare alla propria immagine i principi del marketing

Ma cosa significa tutto questo per uno psicologo?

Per i professionisti psicologi, qualunque sia l'ambito di applicazione, questo si traduce nella necessità di identificare meglio il proprio profilo professionale, e successivamente coltivarlo. Personal Branding per psicologi nasce, quindi, con l'obiettivo di aiutare i professionisti ad individuare i propri punti di forza, ciò che li rende unici rispetto alla concorrenza, guidandoli nell'attuazione della migliore strategia di comunicazione che gli consentirà di acquisire il maggior numero di clienti.

 

 

Blog

Dove siamo

Articoli più letti